Come sopravvivere alle vacanze quando il proprio partner è lontano

Passare del tempo con le persone che si amano è una parte essenziale delle vacanze. Ma cosa succede quando uno dei due è impossibilitato a fare ciò? Magari è a causa di impegni di lavoro contrastanti, a causa della distanza, o di altri tipi di ostacoli che vi tengono separati. Sebbene passare le vacanze separati non sia la situazione ideale, non vuol dire che non sia ancora possibile “celebrare” le vacanze insieme. 

Sebbene la mia relazione duri da ormai cinque anni, passare le vacanze insieme è sempre stato un evento molto raro a causa dei nostri impegni di lavoro e della nostra routine. 

Pasqua, Natale o la Vigilia del Capodanno – qualsiasi festa ti venga in mente, io ed il mio ragazzo l’abbiamo probabilmente passata separati. Ci sono stati momenti in cui mi sono ritrovata ad osservare le altre coppie durante le vacanze e a pensare che avrei tanto desiderato essere come loro. 

Sebbene passare le vacanze da soli non sia mai stato quello che desideravamo o speravamo per la coppia, dobbiamo imparare a guardare il lato positivo della situazione. Spesso le persone mi chiedono come io sopporti la frustrazione di essere sempre lontana dai miei cari durante le vacanze. Non sono mai stata certa della risposta all’inizio, ma ci sono alcune cose che ho imparato in questi anni e che hanno reso la distanza una battaglia che vale la pena combattere. 

 

Consiglio Numero 1: Abbi sempre speranza di passare le prossime vacanze insieme

 

Dopo la fine di ogni vacanza, comincia il conto alla rovescia per la prossima data rossa sul calendario. Sebbene io non possa passare gran parte delle vacanze con il mio partner, non ho mai abbandonato le speranze che un giorno le nostre routine possano finalmente coincidere. Quello che ho imparato è che non sono i giorni di vacanza veri e propri che contano. Che tu decida di passare quelle ore festeggiando via FaceTime, Skype, o decida di festeggiare quella festa in un giorno completamente diverso, l’importante è godersi quei momenti passati insieme. Questo è quello che conta davvero. Ricorda: La distanza non dura per sempre, anche se può sembrare così a volte. 

 

2) Celebrate in un giorno diverso, se necessario

Se passare il giorno di Natale o di Capodanno insieme non è proprio possibile, c’è sempre l’opzione di festeggiare un altro giorno. Non fraintendermi, tutti vogliono festeggiare il giorno giusto, ma a volte c’è bisogno di essere flessibili per fare in modo che le cose funzionino. Se questo vuol dire festeggiare il giorno prima, il giorno dopo, o anche una settimana dopo, non vuol dire che le cose saranno meno speciali. 

 

3) Fate in modo che ogni minuto conti

Molte volte il mio fidanzato è stato costretto ad abbandonare le vacanze in anticipo a causa di impegni di lavoro. Avere la possibilità di passare almeno un paio d’ore insieme con il proprio partner è sempre meglio di niente. Che tu sia capace di passare tutto il cenone di Natale insieme, guardare film di Natale o soltanto scambiarvi i regali, ognuno di quei momenti è importante. Le piccole cose sono quelle che contano davvero. 

Non lasciate che la frustrazione rovini le vostre vacanze. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *